Il mercato USA costituisce il 40% del mercato mondiale dei dispositivi medici ed è il riferimento per le aziende con una visione globale del mercato.

Per approcciarsi con successo al mercato statunitense dei dispositivi medici, è fondamentale sapere quanti e quali sono i concorrenti con cui competere, conoscere i prodotti già presenti sul mercato e le loro caratteristiche, nonché i canali di vendita più efficienti ed i contenuti contrattuali con i potenziali rivenditori.

Per assistere i fabbricanti italiani, ISEMED ha progettato un servizio integrato di analisi di mercato, creando un efficace network con socità di consulenza statunitensi dal migliore rapporto qualità/prezzo.