I prodotti cosmetici fanno parte della vita quotidiana e sono disciplinati dal Regolamento (CE) n. 1223/2009 la cui entrata in vigore ha introdotto importanti novità quali un sistema di “cosmetovigilanza” centralizzato nonché le regole per l’importazione di cosmetici da Paesi extra UE e le responsabilità dei vari soggetti coinvolti (fabbricante, importatore, distributore).

La cosmetovigilanza è l’insieme delle attività per la raccolta e la gestione delle segnalazioni di effetti indesiderabili attribuibili all’uso di un cosmetico, con lo scopo di facilitare la sorveglianza garantire la tutela della salute dei cittadini.

Il Regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 30 novembre 2009 sui prodotti cosmetici, descrive la procedura di notifica centralizzata di commercializzazione dei prodotti cosmetici che viene effettuata a livello europeo attraverso il sistema denominato Cosmetic Product Notification Portal (CPNP).

Alle aziende produttrici che hanno bisogno di esportare prodotti cosmetici in Paesi extra UE, il Ministero rilascia un “Certificato di libera vendita” nel quale si dichiara che, considerando sia le dichiarazioni rese dalla Società, sia le procedure regolatorie dell’Autorità competente i prodotti possono essere venduti liberamente in Italia.

Se sei un produttore di cosmetici ti assistiamo nel processo autorizzativo e registrativo in Europa, USA e Canada.